Aglianico - dangelowine

Vai ai contenuti
Vitigno
IL VITIGNO

L'Aglianico è un vitigno di antichissima coltivazione in Italia meridionale e particolarmente in Basilicata e in Campania, sarebbe stato introdotto dai greci al tempo della fondazione delle loro colonie. Diverse sono le interpretazioni riguardo al nome che deriverebbe da Ellenico o Ellanico. Predilige terreni collinari di origine vulcanica, argilloso-calcarei o comunque di buona costituzione. Dal punto di vista fenologico è un vitigno a germogliamento tardivo ed a maturazione tardiva. Nelle aree più interne della Basilicata la raccolta viene effettuata tra l'ultima decade di ottobre e la prima e la prima di novembre.Le produzioni variano molto da località a località e vanno da 40-50 q.li per ettaro a 100 nelle zone più fertili. I livelli zuccherini alla raccolta, se l'andamento stagionale è favorevole, possono essere molto elevati ed associati ad un eccellente contenuto acido. Con D.P.R. del 18.02.1973 viene attribuita la denominazione di origine controllata al vino "Aglianico del Vulture".
aglianico-2.jpg
AGLI.jpg
uvamatura4.png
_A182098.jpg
_A192189.jpg
VIGNE78.jpg
CASA VINICOLA D'ANGELO SNC  p.iva 00102300761 | Via Padre Pio 8 , Rionero in Vulture 85028 (PZ) ITALIA | tel. 0972721517 - fax 0972723495 info@dangelowine.com

Seguici sui social

Torna ai contenuti